Report di tutti e 110 gli oggetti del catalogo Messier.
Le note riportate non sono una minuziosa descrizione
degli oggetti osservati, al contrario, sono state fatte da me con i miei occhi da neofita nel primo anno di osservazione al telescopio.
Dunque,
questi report non hanno certo la presunzione di descrivere tutti i dettagli osservabili in questi oggetti, ma potrebbero comunque aiutare a dare un’idea di ciò che è possibile vedere con un telescopio entry level.
Ciò che non sono riuscito ad osservare io
nelle prime osservazioni, potrebbe essere solo una parte di ciò che riuscirete a vedere voi.
Tutte le osservazioni riportate sono state effettuate con un dobson 200/1200. I siti osservativi sono stati
vari. In linea di massima, tutte le osservazioni sono state fatte sotto cieli dai 21.1 ai 21.4 di sqm.
Non
sono state prese note in nottate particolarmente svantaggiose per l’osservazione ( umidità eccessiva, vento, pessimo seeing, etc).


Oculari utilizzati:
Baader classic Ortho 52° (1,25 pollici) da:

6mm(200x), TFOV 15,6’;
10mm(120x), TFOV 26’;
18mm(66x), TFOV 47’.

Explore Scientific Super plossl 70° (2pollici) da:

25mm (48x), TFOV 1,45°.

TeleVue Nagler 82° (1,25 pollici) da:

13 mm(93x), TFOV 53’.

FiltroUHC Astronomik 2”.

Le magnitudine riportate sono quelle riportate in SkySafari 5 Pro.

Le immagini del Digitized Sky Survey (DSS) sono state prese dai siti:

http://www.volpetta.com/
https://skyview.gsfc.nasa.gov/current/cgi/titlepage.pl
Immagini del DSS prese dall’app di SkySafari 5 Pro

LEGENDA:

DS: Double Star
BR: Bright Nebula
OC: Open Cluster
GC: Globular Cluster
SR: Supernova Remnant

Di Seguito Troverete Tutti E 110 Gli Oggetti Messier Suddivisi Per Costellazione Ordinate In Ordine Alfabetico:

ANDROMEDA: M31 - M32 - M110

AQUARIUS: M2 - M72 - M73

AURIGA: M36 - M37 - M38

CANCER: M44 - M67

CANES VENATICI: M94 - M106 - M63 - M51 - M3 --M3 - M51 - M63 - M94 - M106

CANIS MAJOR: M41

CAPRICORNUS: M30

CASSIOPEIA: M52 - M103

CETUS: M77

COMA BERENICES: M53 - M64  - M85 - M88  - M91 - M98 - M99 - M100

CYGNUS: M29 - M39

DRACO: M102

GEMINI: M35

HERCULES: M13 - M92

HYDRA: M48 - M68 - M83

LEO: M65 - M66 - M95 - M96 - M105

LEPUS: M79

LYRA: M56 - M57

MONOCEROS: M50

OPHIUCHUS:  M9 - M10 - M12 - M14 - M19 - M62 - M107

ORION: M42 - M43 - M78

PEGASUS: M15

PERSEUS: M34 - M76

PISCES: M74

PUPPIS: M47 - M93 - M46

SAGITTA: M71

SAGITTARIUS: M8 - M17 - M18 - M20 - M21 - M22 - M23 - M24 - M25 - M28 - M54 - M55 - M69 - M70 - M75

SCORPIUS: M4 - M6 - M7 - M80

SCUTUM: M11 - M26

SERPENS: M5 - M16

TAURUS: M1 - M45

TRIANGULUM: M33

ORSA MAJOR: M40 - M81 - M82 - M97 - M101 - M108 - M109

VIRGO: M49 - M58 - M59 - M60 - M61 - M84 - M86 -M87 - M89 - M90 - M104

VOLPECULA: M27

Gli Oggetti Messier con i relativi report osservativi:

M1, Taurus, SR, Mag +8.4

Facile da trovare. A 48x e 120x non appaiono dettagli interni. Si riesce comunque a vedere in maniera netta la sua morfologia ovalizzata e non simmetrica. Appare come una macchia nebulosa di dimensioni generose a circa 1° da Zeta Tauri, la quale è visibile ad occhio nudo. Con filtro UHC si notano dei chiaro-scuri al suo interno ma nessuna nervatura interna.

M2, Aquarius, GC, Mag +6,5